Share Poll

Poll link

500 px
350 px
250 px
Preview

widget preview:

Width - px Height - px

Close preview
! You are using a non-supported browser Your browser version is not optimised for Toluna, we recommend that you install the latest version Upgrade
Our Privacy Notice governs your membership of our Influencer Panel, which you can access here. Our website uses cookies. Like in the offline world, cookies make things better. To learn more about the cookies we use, check out our Cookies policy.

missverdecita

  1 month ago

Povera Paolina
Closed

E' di ieri la notizia che un signore austriaco ha pensato bene di sdraiarsi accanto alla nostra Paolina Bonaparte del Canova, per farsi un selfie, col risultato di romperle le dita dei piedi col suo peso..
Andato via il turista, è stato poi rintracciato visto che per motivi covid bisogna dare i nominativi, ebbene era il marito della capogruppo del suo gruppo di turisti.
Dopodichè il turista si è dichiarato disponibile a pagare i danni, e ha scritto una lettera a Sgarbi..
«Volevo/vorrei auto-denunciarmi, dopo che oggi ho letto dell’incidente sui giornali austriaci, e mi è subito stato chiaro che dovevo mettermi in contatto. Già prima di questa mail, io ho chiamato il signor Vittorio Sgarbi e il Museo, senza però raggiungerli personalmente. Io rimango a completa disposizione per questo incidente, è stato un comportamento irresponsabile da parte mia. Le conseguenze non mi erano note, pertanto ho continuato normalmente la visita al museo e l’intero soggiorno in Italia (non sono “fuggito”)»
e vabbè non sarai fuggito, ma non potevi andare subito a segnalare la cosa al museo, anche perchè se a qualcuno fosse venuto in mente di trafugare il ditino della Paolina, come avrebbero potuto riattaccarglielo poi?
Detto questo non capisco proprio tutta sta mania di farsi i selfie con le statue, sopra le statue, a destra delle statue etc etc., col risultato di staccare i pezzi delle statue stesse e qualche volta di mettersi anche in pericolo! Non parliamo poi di quelli che si fanno i selfie in posti pericolosi in sè per stessi, come le rotaie dei treni, sui cornicioni dei palazzi, a bordo di macchine lanciate a 250 km orari, e così via.. la mania dei selfie costa cara a tantissimi.. bah sono cose che non capirò mai..
Reply

caffeinas

  1 month ago
In Italia non ci sono controlli e chi viene nel nostro paese si sente in diritto di fare cio' che vuole, in un altro museo del mondo non sarebbe accaduto
1 comments

E5652957n

  1 month ago
ma perchè in ITALIA tutto è ammesso, tutto è giustificabile.Noi quando andiamo in casa loro abbiamo paura anche di buttare una carta per terra che siamo immediatamente puniti ma questo non è giusto
1 comments

k.a.t.i.a

  1 month ago
Nemmeno io le capisco, il vero problema è che stanno prendendo sempre più piede! Fin quando scherzi con la tua vita e poi succede qualcosa non mi interessa...mi interessa se fai male agli altri o come...in questi casi...rompi delle cose che non ti appartengono.
2 comments

g5364760m

  1 month ago
non rispettoso
1 comments

lucyjet

  1 month ago
è assurdo, concordo con la reazione avuta da sgarbi
1 comments

Claire_Redfield

  1 month ago
Il turista non si faceva un selfie, si è fatto fotografare dalla signora che era con lui,seduto chiotto chiotto a fianco a Paolina che,essendo di gesso,non ha retto il peso del corpulento signore.
Sono cose che succedono spesso quando non c'è sorveglianza,chiunque può danneggiare un'opera d'arte per disattenzione,per stupidità, anche solo toccarle le danneggia,non è questione di voler apparire,questo incidente è dovuto all'incuria dei custodi,a mio parere.
Ciao Miss :)
11 comments

polipetta70

  1 month ago
Fortuna che era la copia in gesso, l'originale è al sicuro! Sulla mania dei selfie, hai pienamente ragione....non mi piace chi ne abusa e ne fa quasi una malattia!
2 comments

Vins89Enzo

  1 month ago
Povera Paolina veramente, tra l'altro bellissima la scultura. Gesto incosciente e inammissibile :( per quanto riguarda la patologia da selfie cercano di colmare nella maniera sbagliata alcune mancanze che hanno...ciao miss Carmen :D
1 comments

bergoglio

  1 month ago
Questi individui fanno molti danni, perché sono TOTALMENTE incoscienti.
PERSONE SENZA INTELLIGENZA E CAPACITA' DI VIVIRE IN PAESE, CHE DOVREBBE ESSERE CIVILE.
Ma è anche grave che nessuno degli altri visitatori sia intervenuto prima che si verificasse il danno.
La guida della comitiva va indagata, per non avere seguito in modo adeguato i turisti,
Essere il marito della guida è una aggravante, ma in Italia tutto verrà subito dimenticato e non si prederanno provvedimenti !!!!!!
1 comments

provaciancorasam

  1 month ago
Si infatti, inconcepibile :(( buona giornata
1 comments
Copied to clipboard

You’re almost there

In order to create content on the community

Verify your Email / resend
No thanks, I’m just looking

OK
Cancel
We have disabled our Facebook login process. Please enter your Facebook email to receive a password creation link.
Please enter a valid Email
Cancel
We're working on it...
When you upload a picture, our site looks better.
Upload